Resta costante, ad Anzio, l'impegno dell'amministrazione comunale nella lotta al virus della Chikungunya, ossia l'infezione trasmessa dalle zanzare che ha contagiato tante persone in città nel periodo compreso tra i mesi di agosto e settembre.
In particolare, da oggi, lunedì 9 ottobre parte un nuovo ciclo di disinfestazioni larvicide e adulticide in diverse vie della città e all'interno dei giardini privati segnalati dalla Asl Roma 6. In particolare, si tratta delle aree dove sono stati registrati dei contagi. «Invito i cittadini che risiedono nelle zone in questione - ha spiegato il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini - alla massima collaborazione, facilitando l'accesso della ditta Sogea all'interno dei giardini o delle aree esterne private, per rendere più efficaci i trattamenti. Si tratta di ulteriori interventi di disinfestazione straordinaria che effettueremo in base alla mappature del nostro territorio, fornite dalla Asl Roma 6 e da tutti gli enti preposti, con i quali lavoriamo in sinergia a tutela della salute pubblica».
Il programma delle nuove disinfestazioni andrà avanti fino a venerdì 13 ottobre e coinvolgerà diverse zone del territorio.
L'elenco delle aree interessate dal passaggio degli incaricati della ditta è consultabile sul sito istituzionale del Comune di Anzio.