Sono 12 le persone indagate con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e che hanno colpito anche a Latina. E' quello che emerge da una inchiesta condotta dalla Squadra Mobile di Frosinone e dai carabinieri del Comando Provinciale. Gli indagati hanno raggirato quattro donne anziane, in un caso, in via Monti a Latina nel gennaio del 2016 la truffa è andata in porto e ha fruttato 1500 euro. Gli autori del raggiro telefonava a casa alle vittime e recitavano un copione ormai collaudato. <Signora suo figlio è rimasto coinvolto in un incidente stradale, siamo dai carabinieri ma l'auto non ha l'assicurazione, ci deve dare dei soldi per sistemare tutto>. La donna abboccava e a quel punto uno degli indagati andava a casa e prendeva i soldi oppure anche oggetti preziosi. In tutta Italia sono stati 66 gli episodi contestati. Alcuni indagati sono stati colpiti da una misura restrittiva, altri invece sono irreperibili.