Sono passati quattro anni dalla riforma della giustizia che doveva migliorare le risposte e razionalizzare i servizi sul territorio. E invece si registrano problemi ulteriori, specie negli archivi dei fascicoli dei procedimenti delle due sezioni distaccate soppresse (Gaeta e Terracina). Su questo aspetto, che è uno dei molti gap della giustizia in provincia, si concentra l'interrogazione presentata al Ministro Orlando dal Movimento Cinque Stelle e che ha come primo firmatario il deputato Paolo Nicolò Romano.  In primis nell'interrogazione viene sottolineato un aspetto gravissimo di questa storia, ossia lo smarrimento di molti fascicoli provenienti dalle due sezioni. «Cosa ancora più grave - si legge nel documento - è che tutti i fascicoli, tra penale e civile, delle rispettive sezioni distaccate risultano ancora oggi irreperibili con pesanti conseguenze sugli iter giudiziari dei diretti interessati. E secondo segnalazioni pervenute all'interrogante decine di migliaia di questi fascicoli delle ex sezioni distaccate di Gaeta e di Terracina sono conservati in un deposito a Latina, esattamente all'Intermodale di Latina Scalo, nella più totale incuria e cosa ancora più grave non si possono consultare, con evidente danno per chi, per ragioni di giustizia, ha necessità di ottenere copie degli stessi.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (mercoledì 18 ottobre)