Nella città delle aste l'ultimo piatto è servito dall'avviso per la vendita senza incanto di ramo d'azienda di Latina Ambiente.
I curatori fallimentari Lorenzo Palmerini e Angela Pierro hanno pubblicato ufficialmente l'avviso che prevede tre date per la procedura di vendita al miglior offerente: prima data il 29 novembre 2017, seconda data il 20 dicembre 2017 e terza data l'1 febbraio 2018. I beni di Latina Ambiente che compongono il cosiddetto ramo d'azienda comprendono macchine e macchinari; attrezzature primarie e secondarie; arredi; titoli, iscrizioni e autorizzazioni per l'esercizio dell'attività di igiene ambientale; contratti di lavoro pendenti alla data dell'atto di trasferimento, e cioè 166 unità.
Acquistare il ramo d'azienda costerà 1 milione 400 mila euro al primo esperimento di vendita; 1 milione 120mila euro al secondo esperimento, quello del 20 dicembre; 896mila euro al terzo esperimento, quello dell'1 febbraio 2018. Le offerte potranno anche essere inferiori al prezzo di base di vendita, purché non siano inferiori al prezzo di base stesso ridotto del 25%. Questo significa che il 20 dicembre il ramo d'azienda di Latina Ambiente potrebbe essere acquistato per 840.000 euro, e a febbraio addirittura con soli 672.000 euro. Ma come si potrebbe arrivare a febbraio se il 31 dicembre scade l'ultima proroga concessa dal Tribunale per il mantenimento in vita della spa fallita? Domanda lecita, ma se i curatori hanno fissato anche una terza data per l'esperimento di vendita, è segno che deve esserci una via d'uscita per posticipare la data dell'atto di trasferimento; ed è anche molto probabile che gli stessi curatori abbiano valutato con il Tribunale questa possibilità. Il Comune di Latina, anzi la società Abc, il più papabile se non l'unico aspirante acquirente del ramo d'azienda della Latina Ambiente, avrebbe tutto da guadagnare: intanto il risparmio di quasi duecentomila euro rispetto al costo previsto per la vendita del 20 dicembre, e poi un mese di vantaggio per arrivare meglio alla start up della nuova azienda speciale.