Ha minacciato con una pistola un avventore all'interno di un esercizio commerciale. Era successo il 21 ottobre scorso, quando l'uomo, entrato nel negozio, ha estratto la sua Beretta calibro 34 brandendola in segno di minaccia nei confronti di un'altra persona. Una volta scappato via, il 31enne del luogo, aveva consegnato l'arma ad un 27enne che è stato tratto in arresto il giorno stesso. Scattata la denuncia, l'attività degli investigatori del nucleo operativo di Aprilia, hanno individuato il colpevole e stabilito che il soggetto deteneva l'arma illegalmente.