I carabinieri di Latina, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato libertà, per il reato di "violazione obblighi inerenti alla sorveglianza speciale di ps", un 35enne del luogo, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. L'uomo, a seguito di controllo da parte militari, non risultava presente presso la propria abitazione. I successivi accertamenti consentivano di rintracciare il 35enne nei pressi di un esercizio commerciale del litorale di Borgo Sabotino, dove riferiva di prestare attività professionale, in violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.