Nel corso della notte compresa fra lunedì 30 ottobre e martedì 31 ottobre 2017 è stato eseguito un trasporto eccezionale da Pomezia al porto di Anzio, coordinato dalla polizia locale di Anzio, sotto il Comando di Sergio Ierace.

In particolare, il trasporto ha riguardato una lastra in cristallo costruita da un'azienda di Pomezia leader nel settore e destinata a un acquario della Francia. Le strade interessate dalla insolita visita sono state via Fanciulla d'Anzio, via del Faro, via Aldo Moro, via Nazario Sauro, piazza Bragaglia sino ad arrivare al piazzale Marinai d'Italia.

Chiaramente, viste le dimensioni della lastra, lo spiegamento di mezzi è stato eccezionale, proprio in virtù della difficoltà del transito della lastra per le strade di Anzio sino al porto. A tal proposito, sono stati più di sei i mezzi d'opera impiegati e oltre 40 gli uomini che, per tutta la notte, hanno lavorato passo passo sulle strade facendo movimentare la lastra trasportata a pochi centimetri da infrastrutture comunali e private senza arrecare alcun disagio.

In tal senso, sono state solo cinque le rimozioni, alcune delle quali a vista, operate dalla polizia locale che preventivamente aveva emesso un'ordinanza di regolamentazione del traffico, rispettata dai cittadini, che ha permesso l'arrivo in porto della lastra in questione attesa da una nave incaricata del trasporto via mare sino in Francia.