Miasmi ad Aprilia scattano le prime denunce. Il titolare di un'azienda di via Mediana Bonifica di Lanuvio è stato denunciato per scarico abusivo al termine delle verifiche effettuate dal comando della polizia locale di Lanuvio in collaborazione con l'Ufficio Prevenzione e Igiene della Asl e l'Ufficio veterinario e personale dell'Arpa Lazio. Gli agenti diretti dal commissario capo Maurizio Doretto avevano individuato nel fosso della Ficoccia scarichi illeciti. Seguendo questi scarichi sono risaliti all'azienda in questione. Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno iniettato in uno dei pozzetti una sostanza fluorescente che è stato possibile seguire fino ad Aprilia. Per questo al momento il titolare della ditta è accusato del solo scarico abusivo. Ora saranno le analisi condotte dall'Arpa e dall'Asl a confermare anche l'inquinamento. A quanto è dato sapere questa azienda era già stata denunciata e sanzionata un anno fa per l'assenza di autorizzazione allo scarico. Il titolare ha avviato da tempo interventi di adeguamento ma al momento ancora non sono ultimati