Hanno tentato di rubare le pigne in pieno giorno all'interno del giardino della scuola "Cencelli". Alla fine, però, i ladri sono stati costretti a fuggire a mani vuote. L'episodio è avvenuto questa mattina, 3 novembre. A disturbare i malviventi, per ora rimasti ignoti, l'arrivo dei volontari della protezione civile, impegnati nell'apertura dei plessi. Arrivati sul posto, hanno notato due persone scappare via. Immediata la chiamata ai carabinieri forestali, che sono arrivati immediatamente. I ladri, come appurato subito dopo, avevano lasciato lì tutti gli attrezzi da "lavoro". C'erano una scala, una roncola e diversi sacchi pieni di pigne, per un totale di circa tre quintali. Le indagini per identificarli proseguono.