È giunta questa mattina al molo vespucci di formia la prima nave cisterna che dovrebbe scaricare acqua da immettere nella condotta idrica ed alleviare i disagi continuano a registrarsi nella città del golfo per la mancanza di acqua. L'arrivo della nave era previsto per lunedì, ma è giunta con due giorni di anticipo per verificare prima le operazioni di scarico essendo un attracco nuovo per quwsto tipo di imbarcazione. Operazioni che comunque inizieranno lunedì. Intanto il fatto ha destato molta curiosità tra i residenti, ma anche tanta rabbia, visto che l'acqua scaricata verrà immessa in un sistema idrico colabrodo. Il 70 per cento di essa verrà sperperata e con essa, quindi, molte migliaia di euro