I carabinieri della tenenza di Gaeta hanno denunciato   in stato di libertà per il reato di "raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi non autorizzata ed in assenza di iscrizione all'albo nazionale dei gestori ambientali", un 44enne residente a Formia.  il predetto veniva sorpreso dai militari operanti alla guida di un  autocarro  di sua proprietà nell'atto di trasportare rifiuti speciali, pericolosi e non, derivanti in parte dall'attività di costruzione e demolizione, per un totale stimato di circa 3 metri cubi, il tutto senza autorizzazione ed in assenza di iscrizione all'albo nazionale dei gestori ambientali. l'automezzo ed i rifiuti sono stati sottoposti a sequestro.