Sorpreso alla guida dell'auto, senza patente e ancora minorenne, con un coltello e un martello da carpentiere. E accompagnato da uno straniero che risulterà espulso dal Cas di Fondi lo scorso ottobre del 2016. E' stato denunciato in stato di libertà per guida senza patente e porti di oggetti atti a offendere un giovanissimo di Fondi, figlio di una nota famiglia di persone già note alle forze dell'ordine. Questa l'operazione degli agenti diretti dal vicequestore aggiunto Massimo Mazio, durante un posto di blocco disposto nell'ambito dei controlli sulla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo ha tentato inizialmente di eludere lo stop intimato dagli agenti. Poi è stato fermato e perquisito.