Serie di controlli della Polizia di Stato nel territorio del Comune di Minturno. Gli agenti del Commissariato di Formia diretti dal dottor Paolo Di Francia hanno identificato 50 persone, controllato 30 autovetture e persone sottoposte a misure cause di sorveglianza. Tra i provvedimenti adottati i poliziotti hanno espulso due stranieri che avevano precedenti penali, mentre quattro persone campane sono state munite di foglio di via obbligatorio. Tre di loro pizzicati sul lungomare erano gravati da precedenti penali per rapina estorsione associazione a delinquere di stampo mafioso volta allo spaccio di droga. Gli agenti inoltre stanno cercando di individuare gli autori dei furti in abitazione attraverso le immagini ricavate dagli impianti di video sorveglianza.