Una notte di follia quella di venerdì nel centro di Cisterna. Al risveglio i residenti hanno trovato vetrine danneggiate, vasi ribaltati e parte degli addobbi natalizi vandalizzati. La Polizia locale è a lavoro da questa mattina per risalire agli autori, attraverso le immagini delle telecamere in centro sia quelle a disposizione dell'Ente che private. Un testimone parla di due ragazzi di cui uno sotto l'effetto di alcool, nelle prossime ore le indagini potrebbero portare a delle novità. Intanto il sindaco Della Penna ha condannato l'accaduto: "La linea da assumere contro l'insensata follia del vandalismo è quella della tolleranza zero, l'amministrazione comunale sporgerà formale denuncia presso le autorità competenti. Esorto chiunque abbia informazioni utili per ricostruire la vicenda - continua Della Penna - a denunciarle alle forze dell'ordine"