Ennesima truffa online sui Lepini. Ed ancora una volta vittima un giovane di Priverno. Il fatto risale allo scorso mese di luglio. Un ragazzo di 19 anni, insieme a tre suoi amici, decide di passare qualche giorno in una località di divertimenti: Mirabilandia. Come spesso accade, anziché andare in Agenzia, preferisce ricorrere al Web. Individuato il sito, trova un'Agenzia di viaggi di Latina. Iniziano i contatti con il titolare e si fissa in 60 euro pro capite la quota da pagare. In tutto 240 euro. 120 dei quali, però, vanno versati in anticipo su una carta prepagata. Ma al momento di ricevere i biglietti, l'agenzia non esiste più.I carabinieri hanno denunciato per truffa un 41enne di Latina.