«Ho ricevuto lettere di minacce nelle ultime settimane e ieri sera (sabato 9 dicembre 2017, ndr) le ruote della mia macchina squarciate». Si apre così il post pubblicato ieri mattina, 10 dicembre 2017, sul profilo Facebook di Alessandro Priori, consigliere comunale d'opposizione a Velletri nonché consigliere della Città metropolitana di Roma Capitale. A quanto si apprende dalla sua bacheca Social, dunque, il politico veliterno - che di professione è uno stimato avvocato, oltre che una bravissima persona - si sarebbe visto recapitare delle missive dai toni al momento ignoti ma comunque, stando a quanto egli stesso asserisce, dai contenuti minacciosi. In più, dulcis in fundo, sabato sera sarebbero arrivati gli squarci sugli pneumatici della sua auto. «Questi gesti non mi fanno paura - ha scritto ancora Priori sul profilo personale Facebook - e non mi faranno desistere dal fare quello che sto facendo per la mia Velletri. Chi pensa che basti qualche minaccia o avvertimento si sbaglia di grosso: è proprio questo che mi dimostra quanto sia sulla giusta strada». Chiaramente, sempre sul Social, Priori ha annunciato l'intenzione di sporgere denuncia.