Si torna a parlare dell'omicidio di via Palermo, quando, al termine di una rapina in casa dell'avvocato Palumbo, il figlio Francesco, anche lui avvocato, ha fatto fuoco uccidendo uno dei ladri, il 41enne di Napoli Domenico Bardi. Con il malvivente c'erano altre persone, che la Questura di Latina, attraverso un comunicato emesso poco fa, ha individuato e arrestato con l'accusa di rapina aggravata. In totale sono quattro le ordinanze di custodia cautelare emesse. I dettagli dell'operazione verranno illustrati oggi alle 12 con una conferenza stampa che potrete seguire in tempo reale sul nostro sito.