Denunciati per i reati di "rapina impropria", "omissione di soccorso" e "tentata estorsione". guai per  un 20enne di Formia ed un 21enne di Spigno Saturnia accusati di aver rapinato 21enne. Dopo averle afferrato la borsa la spingevano a terra, dandosi subito a precipitosa fuga a bordo di autovettura per poi andare accidentalmente a speronare un'altra autovettura proveniente dal senso opposto di marcia. Ma i due, nonostante l'incidente non si sono fermati e sono scappati via sfrecciando e lasciando perdere le proprie tracce. L'auto speronata è stata danneggiata, ma come se non bastasse i due, che avevano notato di conoscere l'uomo a bordo della macchina tamponata, lo hanno raggiunto e minacciato con un coltello di non sporgere denuncia o chiedere un risarcimento per i danni alla vettura.