È il vice Prefetto Maurizio Valiante il nuovo Commissario Prefettizio del Comune di Formia. La decisione arriva dopo i 20 giorni dalle dimissioni del sindaco Bartolomeo, che oggi diventano irrevocabili in termini di legge. Il Prefetto di Latina, Maria Rosa Trio, ha così provveduto alla nomina del nuovo Commissario prefettizio di Formia, il dottor Maurizio Valiante per l'appunto, che guiderà l'ente con i poteri di sindaco, Giunta e Consiglio comunale fino alla conclusione delle prossime elezioni. 
Classe 1961, con una laurea in Giurisprudenza e abilitato all'esercizio della professione forense, Valianti è tutt'altro che nuovo al ruolo commissariale all'interno di un ente comunale. È stato segretario Comunale presso alcuni Comuni della provincia di Potenza fino al 1992 per poi prestare servizio come vice dirigente (Uff. i) alla Prefettura di Bergamo fino al 1994. Po, fino al 1999, ha operato presso la Prefettura di Perugia come vice Capo di Gabinetto e dal 1995 al 1998 ha avuto il ruolo di dirigente Affari Economico - Sociali presso la Prefettura di Napoli.  Dal 2000 al 2004 è stato Direttore Generale della Provincia di Potenza; dal 2004 al 2007 Direttore Generale del Comune di Potenza; nel 2008 Prefettura di Ancona Dirigente Ufficio Immigrazione; dal 2009 al 2010 Ministero dell'Interno Dirigente Ufficio Studi Dipartimento Politiche del Personale; dal 2010 al Gabinetto del Ministro dove ha ricoperto l'incarico di Capo Ufficio Staff degli Uffici Cerimoniale, Affari Interni, Diritti Civili e Sociali e Affari Territoriali (in corso). Ha svolto, altresì, numerosi incarichi commissariali presso comuni della provincia di Bergamo, Perugia, Napoli, Benevento e Cosenza.