Via Torretta Rocchigiana, nel suo tratto urbano, a Priverno, è diventata una delle strade più difficili da percorrere in quasi tutta la giornata, ma in particolare nelle ore di punta. Vale a dire quando si trovano a passare in quel tratto gli autobus del Cotral. L'arteria, con una carreggiata piuttosto ristretta, è ormai diventata la via dei negozi. Su di essa, infatti, insistono numerosi esercizi commerciali, discretamente frequentati. Inoltre, sul lato destro della carreggiata, in uscita dal paese, si registra, ogni giorno, un'interminabile fila di automobili parcheggiate, che riducono lo spazio percorribile, tanto che a stento due macchine che si incrociano possono passare contemporaneamente in tranquillità. La questione si complica, ovviamente, quando di lì si trovano a passare autobus o camion per operazioni di scarico. Pare inevitabile che il competente assessorato alla viabilità e al traffico debba porvi mano. Certo, nessuno ha la bacchetta magica e molti automobilisti, in genere, non parcheggiano in maniera consona, ma la questione va affrontata esercitando, probabilmente, anche un più rigoroso controllo. È capitato, non molto tempo fa, che anche un'ambulanza abbia sperimentato la situazione di difficoltà.