Travolto da un tir mentre era a passeggio con il cane. Un tragico destino ha strappato la vita al giovane Daniele Viola, 24 anni di Gaeta. Una vita che aveva messo al servizio del prossimo, come volontario della Protezione Civile "La Fenice" di Gaeta e assistente bagnante sulle spiagge del litorale. La comunità è sotto shock, tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia. Sono servite diverse ore di lavoro ieri sera per recuperare il corpo del giovane Daniele, finito sotto il tir piombato nel fossato adiacente il tratto di strada in cui è avvenuto l'incidente. I vigili del Fuoco con l'ausilio di due gru solo dopo le 22 sono riusciti ad individuare il corpo del ragazzo. Si indaga ancora per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, che ha causato anche altri 3 feriti. Miracolosamente estratti vivi i due occupanti la Daihatsu schiacciata dal tir e trasferiti presso l'ospedale Dono Svizzero di Formia. Ferito ma non in maniera grave anche il conducente del tir.

Un grave incidente è avvenuto pochi minuti fa sulla Flacca all'altezza dei cantieri navali Italcraft. Un Tir che procedeva da Gaeta in direzione Formia, pare abbia forato una gomma, ha invaso la corsia opposta e ribaltandosi è finito nella stradina della chiesa di Conca scontrandosi con un'altra auto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mezzi di soccorso del 118.Traffico in tilt. Non si conosce ancora l'entità dei feriti. Sono in corso i rilievi da parte delle forze di polizia.