Sono stati davvero veloci e hanno evitato il peggio i vigili del fuoco che, dalla centrale di Latina, sono intervenuti a Sezze domenica notte. Poco prima delle 22, infatti, la canna fumaria di un'abitazione sita all'imbocco di via Variante, all'intersezione con viale dei Cappuccini, ha preso fuoco. Rapidamente le fiamme, oltre a far riempire l'appartamento del piano superiore del palazzo di fumo, hanno avvolto la struttura e stavano per diffondersi al tetto. L'allarme, però, era già scattato telefonicamente e la squadra 1A, con l'autobotte, si è precipitata sul posto. Con la scala motorizzata, i vigili del fuoco si sono innalzati fino sul tetto pronti a irrorare con acqua e con gli estintori le fiamme, che sono state domate in breve tempo. L'appartamento, chiaramente, era già stato evacuato; alla fine i pompieri hanno provveduto a visionare le strutture potendo accertare che non avevano riportato danni da comprometterne l'abitabilità. Magari dopo aver risistemato il comignolo, i proprietari dovranno provvedere ad una robusta imbiancata.