Tra ieri (23 febbraio 2018) e oggi (24 febbraio 2018), la polizia locale di Anzio - spesso unitamente al personale dei vigili del fuoco del locale Distaccamento - è intervenuta in diverse zone del territorio a causa di problemi legati agli allagemtni e alla presenza delle buche.

Caso particolare quello di via del Cinema, dove, a margine della segnalazione di una macchina rimasta in panne e parzialmente immersa nell'acqua, con tanto di arrivo dei vigili del fuoco, è stata emessa un'ordinanza di chiusura della strada in attesa di interventi e migliori condizioni meteo.

Diversi, poi, anche gli interventi eseguiti sempre su segnalazione di alcune buche che, a causa delle piogge, sono diventate insidiose per gli utenti,: in tali circostanze, è stata attivata la reperibilità degli operai comunali e dell'ufficio Tecnico per un primo intervento di ripristino della sicurezza.

Sotto la lente di ingrandimento del dirigente e comandante del Corpo, Sergio Ierace, sono finiti già da qualche settimana i ripristini post intervento eseguiti dalla diverse ditte a seguito di lavori di adeguamento e nuove forniture delle diverse aziende: queste ultime, in blocco, saranno chiamate a un tavolo tecnico per la soluzione di tale problematica. Si parla fin d'ora di una conferenza di servizi proprio per affrontare definitivamente tali problematiche che si accentuano notevolmente con le condizioni meteo simili a quelle di questi giorni. Sarà inoltre proposto dalla polizia locale all'ufficio tecnico l'incarico urgente ad adeguata ditta che proceda urgentemente al ripristino con asfalto a caldo nelle zone con più criticità del territorio.