Attorno alle 10 di questa mattina, 27 febbraio 2018, i vigili del fuoco del distaccamento di Velletri, unitamente alla polizia del locale commissariato, alla polizia locale e ai carabinieri di zona, hanno raggiunto via del Boschetto, alla periferia di Velletri, per un incendio divampato all'interno di una casa famiglia che ospita circa venti persone.

In particolare, le fiamme sarebbero partite da una stufa a gas: un incendio che, in poco tempo, è diventato di grosse dimensioni e ha portato a delle ustioni per due uomini di 45 e 50 anni. Entrambi sono stati soccorsi dal 118 e portati all'ospedale "Paolo Colombo" di Velletri: uno di loro, però, ha riportato ferite piuttosto gravi e, di conseguenza, è stato disposto il trasferimento al Sant'Eugenio di Roma.

Chiaramente, le forze dell'ordine stanno indagando per accertare la natura dei fatti. Per il momento, però, l'intera struttura - una palazzina a due piani - è stata dichiarata inagibile a scopo strettamente precauzionale.