Ancora un furto di trattori, ma anche stavolta i ladri sono stati costretti a fuggire poi a mani vuote.
L'episodio è avvenuto la scorsa notte nella zona di Mazzocchio a Pontinia.
L'allarme è scattato dopo le due di notte, quando qualcuno probabilmente ad agire non è stata una sola persona si è introdotto all'interno di un'azienda agricola.
Ha puntato dritto a uno dei trattori, dal valore di qualche decina di migliaia di euro, e poi ha tentato la fuga.
Il proprietario dell'azienda è stato allertato dal sistema di allarme ha chiesto aiuto alle forze dell'ordine e si è messo a inseguire i malviventi.
Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri, coordinati dalla Compagnia di Latina diretta dal maggiore Carlo Maria Segreto, insieme agli uomini della Securitas Metronotte.
Ai ladri alla fine non è restato altro da fare che abbandonare il mezzo e scappare nei campi, agevolati dall'oscurità.
I militari dell'Arma sono ora impegnati nelle indagini di rito per cercare di individuare i responsabili del tentato furto.
Già nei giorni scorsi la zona di Mazzocchio era stata presa di mira.
Gli accertamenti proseguono a tutto campo.