Tremendo incidente a Fossignano, quattro feriti tra i quali due bambini, uno dei quali ricoverato in gravi condizioni a Roma. E' questo il bilancio del frontale avvenuto intorno all'ora di pranzo tra una Fiat Punto, con a bordo una famiglia composta da un padre e dai figli di 10 e 5 anni e un'Audi A4 condotta da un uomo di Aprilia.  Lo scontro si è verificato vicino alla traversa con via Adda e la dinamica è ancora in fase di accertamento: la Punto percorreva la strada in direzione Aprilia mentre l'Audi proveniva in senso opposto quando, all'altezza di una curva, le due vetture si sono scontrate frontalmente, un impatto tremendo nella quale la famiglia a bordo della Fiat Punto ha riportato la peggio. Il parabrezza anteriore si è infranto nell'impatto, una scena terrificante.
Le condizioni dei bambini è subito apparsa critica, in particolare quella del fratello maggiore e perciò è stato necessario l'intervento dell'eliambulanza Pegaso 44 che è atterrata su un terreno a poca distanza dal luogo dell'incidente, per poi trasportarlo all'ospedale Bambin Gesù di Roma in codice rosso. Nelle ore successive il giovane è stato operato nel nosocomio della capitale ma la prognosi è ancora riservata. Il fratello di 5 anni è stato invece trasportato in ambulanza al «Santa Maria Goretti» di Latina, insieme a lui è stato ricoverato anche il padre di 37 anni. Infine il conducente dell'A4 è stato trasferito al pronto soccorso della casa di cura «Città di Aprilia», ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, che hanno seguito i rilievi e raccolto le testimonianze dei presenti per cercare di ricostruire il sinistro e accertare le eventuali responsabilità. Dalla dinamica appare evidente che una delle due vetture abbia invaso l'altra corsia, ma bisogna stabilire se questo è stato dovuto all'asfalto reso viscido dalla pioggia, da un ostacolo incontrato sula strada oppure da altre cause.
Il tratto stradale è stato chiuso per diverso tempo, anche per permettere la rimozione di un camion finito dentro un fosso, perciò sono intervenuti sul posto gli agenti della polizia locale di Aprilia, che hanno gestito la viabilità fino alla rimozione dei mezzi. Via Fossignano è rimasta chiusa per diverse ore e il traffico è potuto tornare alla normalità solo a metà pomeriggio.