Nel corso del pomeriggio di oggi, 25 marzo 2018, ad Anzio, la Questura di Roma ha disposto dei controlli straordinari nel territorio di Anzio. In particolare, dopo la segnalazione delle autorità tunisine alle forze dell'ordine italiane circa la presenza di un affiliato alle organizzazioni terroristiche pronto a colpire a Roma, un'indiscrezione dava per probabile la presenza del sospettato sul litorale, forse per assistere alla partita di calcio in programma allo stadio "Bruschini". Fortunatamente, i controlli - dei quali sono stati informati anche i carabinieri - hanno dato esito negativo.

Precauzionalmente, la polizia ha esteso i controlli anche in alcune zone sensibili di Nettuno e Lavinio, ma l'uomo non era in queste aree.