Ha tentato il suicidio sparandosi un colpo di arma da fuoco. È ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina un 48enne di San Felice Circeo. L'incidente è avvenuto attorno alle 13 di oggi in una zona di periferia. Le cause del gesto sono al vaglio dei carabinieri della Stazione, che, coordinati dalla Compagnia di Terracina, stanno effettuando tutti gli accertamenti di rito.