Controlli a tappeto dei carabinieri nella giornata del 31 marzo a Latina. I militari del locale norm unitamente quelli stazione Borgo Podgora e Latina Scalo, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nei quartieri ad alto indice di degrado e criminalità, nonché alle infrazioni al codice della strada, deferivano in stato di liberta':
un 27enne di Latina per il reato di "Guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti";
un 27enne di latina per il reato di "porto di armi ed oggetti atti ad offendere", poiché seguito perquisizione veicolare veniva trovato in possesso coltello a serramanico con "lama cm 15";
un 36enne ed un 40enne entrambi del posto e per il reato di "violazioni degli obblighi generici del sorvegliato speciale di p.s.", per aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale di p.s.;
un 42enne di Latina per i reati di "detenzione ai fini di spaccio si sostanza stupefacente" e "rifiuto di sottoporsi ad esami per l'accertamento della guida sotto l'influenza di stupefacenti" , poiché sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di "grammi 1,1" di sostanza stupefacente  del tipo "cocaina", nonché rifiutatosi a farsi sottoporre ad esami per l'accertamento della guida sotto l'influenza di stupefacenti.
Nel medesimo contesto venivano segnalate all'autorità amministrativa 2 persone poiché trovate in possesso di sostanza stupefacente per uso personale, rispettivamente di "grammi 0,30 e grammi 1,33 "di sostanza stupefacente  del tipo "hashish".
Inoltre durante il controllo alla circolazione stradale, venivano:
fermate e identificate n. 50 persone;
controllati n.30 mezzi di cui nr. 6 sequestrati;
elevate n. 13 contravvenzioni al c.d.s.;
ritirate n. 5 patenti;
decurtati dalle patenti di guida n. 30