Gli inquirenti vogliono vederci chiaro sulle fortunate coincidenze che hanno permesso a Pasquale Maietta di evitare per ora la detenzione in carcere. E lo faranno innanzitutto con una perizia di tipo medico legale, necessaria per analizzare la ferita rimediata dal commercialista di 47 anni alla gamba sinistra e valutarne la compatibilità con la dinamica dell'incidente che, giusto una settimana prima degli arresti, aveva reso necessario il trasferimento in eliambulanza presso l'ospedale San Camillo di Roma per l'ex Deputato.