Nella tarda mattinata di oggi un'anziana donna è stata derubata della borsa con uno stratagemma. Mentre sedeva al volante della propria auto, in via Capograssa nella zona di Borgo San Michele, la vittima è stata fermata da uno sconosciuto che la accusava di avergli lanciato un sasso: era solo una scusa per aprirle lo sportello e rubarle la borsa che conteneva poche decine di euro. La poveretta ha cercato di reagire, ma non è riuscita a evitare il furto. Purtroppo però si è ricordata di allertare i carabinieri solo un'ora e mezza dopo, quando ormai il ladro era riuscito a far perdere le proprie tracce. Le pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile di Latina hanno comunque intensificato i controlli per contrastare reati di questo genere.