Il 16 maggio 2018, in Terracina (LT), i militari della locale stazione Carabinieri , a conclusione di specifica attivita' investigativa, identificavano e deferivano in stato di liberta', per concorso nel reato di "furto aggravato" UNA 38ENNE e UN 35ENNE, coniugi, residenti nel capoluogo campano.
I predetti, in data 02 maggio 2018, previa effrazione, asportavano alcune borse, contenenti complessivamente la somma di "euro 350", dall'interno di due autovetture in sosta nei pressi di una palestra del luogo.
Entrambi, dopo le formalità di rito, sono stati muniti – su proposta del comando operante – di provvedimento di "rimpatrio con foglio di via obbligatorio" dal comune di Terracina, per un periodo di anni tre.