Denunciato per i reati per i reati di "lesioni personali stradali gravi" e "guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti" un 19enne del Formia. Il giovane mentre era alla guida dell'autovettura del padre, faceva salire e sistemare nel bagagliaio della citata autovettura un suo coetaneo. Durante la marcia, improvvisamente il bagagliaio si apriva e il giovane rovinava  sull'asfalto. a seguito dell'occorso lo stesso veniva trasportato con eliambulanza presso nosocomio "gemelli" di roma dove veniva ricoverato per "politrauma" con prognosi riservata. il conducente veniva invece accompagnato presso il locale ospedale civile "dono svizzero" dove, da successivo controllo eseguito con prelievo ematico/urine, risultava positivo ai "cannabinoidi".