Sarebbe stato identificato e denunciato alla Forestale di Fogliano il presunto aguzzino del cane Lucky, trovato dentro a un cassonetto nel quartiere Q4-Q5 legato dentro un sacco dell'immondizia e imbavagliato. Il cane è morto nelle ore successive a causa di un grave trauma cranico provocato da colpi ricevuti con un oggetto pesante. L'associazione Amici del Cane, dopo le segnalazioni ricevute, ha denunciato il presunto responsabile. Ecco il post pubblicato su Facebook. 

"Grazie alle segnalazioni di tanti, alle mail, alle telefonate (anche anonime) l'autore di questa infamia e stato identificato. Il suo nome è stato comunicato agli organi di Polizia che gia stamattina hanno ricevuto formale denuncia da parte delle volontarie dell'associazione "Amici del Cane" di Latina. Si tratta di ore… e veniamo a prenderti a casa. Il nostro Lucky avrà la sua giustizia… e te non potrai più uscire da casa senza essere insultato!!! Latina è abitata da tanta brava gente… ed è stata la collaborazione di tutti a permetterci di trovarti in 48 ore…",