Abbraccia e tocca un minorenne sul sedere, denunciato per violenza sessuale un indiano a Borgo Faiti. I fatti sono accaduti ieri sera  in  Piazza San Paolo a Borgo Faiti, in seguito ad una segnalazione per molestie sessuali poste in essere da un giovane extracomunitario ai danni di un minore; giunti sul posto gli agenti della polizia di Latina notavano il soggetto extracomunitario immobilizzato dai parenti della giovane vittima. Questi ultimi hanno riferito che pochi minuti prima un gruppetto di giovani cittadini di nazionalità indiana aveva avvicinato il loro figlio di 11 anni e, con la scusa di abbracciarlo in occasione della festa patronale, lo strattonava e successivamente gli toccava i glutei.
Alcuni amici di famiglia, assistendo alla scena, sono intervenuti bloccando uno dei due molestatori, mentre l'altro si dava alla fuga. Il cittadino extracomunitario, condotto in Questura ed identificato per R.H., cittadino indiano classe '82 e regolare sul territorio, previe dirette intese con la Competente Autorità Giudiziaria è stato denunciato in stato di libertà in ordine al delitto di violenza sessuale.