Un turista di 36 anni di Aprilia, che aveva preso in affitto una casa per le vacanze a marina di Porto Cesareo in Puglia, è rimasto lievemente ferito questa mattina a causa di una fiammata. All'ora di colazione stava armeggiando con una bombola a propano. L'uomo era intento ad aggiustarla quando è partita in modo accidentale una fiammata. La scottatura ha interessato, in particolare, un piede. E' stato richiesto il soccorso del 118. Un'ambulanza è giunta sul posto e ha condotto il malcapitato presso il pronto soccorso dell'ospedale "San Giuseppe di Copertino" con codice verde. La notizia è riportata dal sito Lecceprima.it