Nella giornata di oggi, 26 giugno 2018, i carabinieri dell'Aliquota radiomobile della Compagnia di Latina, a conclusione di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno denunciato alla competente autorità giudiziaria due cittadini d'origine romena, un 31enne e un 28enne.

In particolare, i due - sottoposti a un controllo durante i pattugliamenti relativi alla circolazione stradale mentre si trovavano a bordo di un'autovettura - hanno visto eseguire su di loro una perquisizione personale e veicolare e sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso, verosimilmente da utilizzare per commettere furti nella zona. 

Il materiale rinvenuto, chiaramente, è stato posto sotto sequestro.