Una tragica fatalità è costata la vita a un 61enne di Anzio che, nella giornata di ieri (4 luglio 2018), aveva parcheggiato la propria auto all'esterno di casa.

In particolare, il pensionato non aveva tirato il freno a mano e, una volta sceso dal mezzo, si è visto la vettura finirgli contro e non lasciargli scampo.

Inutile la chiamata ai soccorsi, che hanno provato a rianimarlo senza successo: l'uomo era morto sul colpo.

Poco dopo sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Anzio, che hanno ascoltato i testimoni e chiuso il cerchio attorno al tragico incidente.

La salma dell'uomo, dopo un primo esame del medico legale, è stata messa a disposizione del magistrato, che ha disposto l'autopsia, anche se pare certa la dinamica della tragedia.