Operazione dei carabinieri del Norm Aliquota Radiomobile della Compagnia di Latina che in via Epitaffio hanno denunciato un uomo di 44 anni che si era reso responsabile dei reati di sottrazione e danneggiamento di cose sottoposte a sequestro e poi anche di violazione colposa
di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro e poi violenza o minaccia a pubblico ufficiale. Il 44enne infatti durante le fasi del controllo della circolazione stradale era alla guida di una Lancia Y già sottoposta a sequestro e senza la necessaria copertura assicurativa e quando i carabinieri gli hanno imposto l'alt prima ha rallentato e poi ha accelerato bruscamente con una manovra molto pericolosa e in un secondo momento è stato fermato dagli investigatori nei pressi dell' abitazione. L'auto è stata sequestrata e per l'uomo è scattata una denuncia a piede libero. I servizi di controllo del territorio predisposti dal Comandante Provinciale Gabriele Vitagliano andranno avanti anche nei prossimi giorni per la prevenzione dei reati e anche per la prevenzione degli incidenti stradali.