Brutto episodio ieri, poco prima dell'ora di pranzo, nella centralissima via Romana a Nettuno. Una strada frequentatissima, la via dello shopping nettunese, ma questo non ha fermato dei vandali che sono entrati in un negozio, per motivi ancora sconosciuti, ed hanno iniziato a distruggere tutto. I due uomini hanno prima aggredito il titolare, e poi hanno messo a soqquadro l'intero locale. L'intera scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza le cui immagini sono ora al vaglio degli inquirenti che stanno indagando sull'accaduto. Formale denuncia è stata sporta dal commerciante ai Carabinieri che stanno cercando di risalire ai colpevoli. È sempre più emergenza sicurezza in centro a Nettuno. Dopo un periodo di relativa calma i malviventi sono tornati a colpire i negozi e i commercianti. Solo due giorni fa, ad esempio, una pasticceria di via Cattaneo, che fa angolo proprio con via Romana, è stata vittima di un furto notturno. Un bottino di pochi euro e danni ingenti alla struttura. Una situazione invivibile, con i commercianti di via Cattaneo che hanno deciso di organizzarsi, come i colleghi di via Romana, chiedendo un preventivo per un impianto di videosorveglianza della zona, sperando che questo allontani i male intenzionati, anche se non si direbbe stando a quanto è successo neanche 24 ore dopo in via Romana. I vandali avevano già colpito nella stessa via mesi fa, incollando lucchetti e facendo azioni di questo tipo, ma mai arrivando ad aggredire fisicamente una persona. Urgono seri e costanti controlli in una zona che, pur essendo centralissima, sembra sempre più terra di nessuno.