Eseguita dai Carabinieri di Aprilia l'operazione "Family", tesa a disarticolare un'organizzazione criminale che praticava l'usura a Cisterna, con tassi del 20% mensile, taglieggiando mediante estorsioni i commercianti caduti nella loro rete e reinvestendo i proventi nel traffico di stupefacenti. Le persone arrestate sono 8.