Niente musica dopo la mezzanotte e mezza al lido, durante la settimana e fino alle ore 2 nel weekend. E' il contenuto dell'ordinanza emanata ieri dal sindaco Damiano Coletta. L'annuncio è stato dato attraverso la pagina Facebook istituzionale dell'amministrazione.
«Per regolamentare in modo uniforme la disciplina delle emissioni sonore dei pubblici esercizi dislocati sul litorale di Latina - si legge nella nota - e gli orari di utilizzo delle fonti di emissione acustica così da soddisfare sia le esigenze dell'utenza sia quelle di salvaguardia della qualità ambientale e di tutela della salute pubblica, con ordinanza pubblicata sull'albo pretorio, il Sindaco ha disposto che l'emissioni acustiche e sonore e la diffusione di musica generata dall'uso di apparecchi ed impianti, operanti sia all'aperto che al chiuso, per i locali pubblici, di somministrazione di alimenti e bevande, per circoli, attività ricettive, stabilimenti balneari e in occasione di spettacoli e intrattenimenti autorizzati, sono consentite: - il lunedì, il martedì, il mercoledì, il giovedì e la domenica, festivi inclusi, fino alle ore 00:30 del giorno successivo; il venerdì, il sabato e i prefestivi fino alle ore 02:00 del giorno successivo. L'ordinanza ha effetto immediato e sarà valida fino al prossimo 30 settembre nella zona della Marina di Latina con esclusione del tratto Caportiere-Rio Martino, dove non sono consentite attività di intrattenimento, musicali e danzanti di alcun genere».