Non voleva aspettare cinque ore prima che arrivasse il suo turno perchè venisse visitato dal medico del pronto soccorso. L'uomo perde il controllo di sè, prende la sedia su cui era seduto e la scaglia contro l'infermiera che stava registrando il suo accesso e stava raccogliendo le informazioni necessarie sul suo stato di salute. Per un puro caso la sedia non è finita sul viso della donna. La donna si era alzata un attimo per andare a consolare una bambina di un anno e mezzo rimasta coinvolta in un incidente stradale con la mamma e la sorellina poco più grande di lei. Ad avere la peggio la signora che era impossibilitata a raggiungere la piccola perchè bloccata su una spinale. La pattuglia intervenuta, sulla base degli elementi raccolti, si metteva subito alla ricerca dell'aggressore, identificato in D.V.R. 40enne di Scauri di Minturno, già noto alle forze dell'ordine, che veniva deferito alla Procura della Repubblica di Cassino per lesioni personali.