Due roghi divampati a pochi minuti l'uno dall'altro e a pochissima distanza. È quanto accaduto a San Felice Circeo nella zona di via Nardecchia. Difficile al momento capire quale sia la causa. A far partire l'incendio potrebbe essere stata una cicca spenta male lanciata dal finestrino o anche una pulizia "fai da te" (e che è espressamente vietata) delle erbacce. Fatto sta che a un certo punto il fuoco, complice la siccità di questi ultimi giorni, si è espanso con velocità arrivando a minacciare anche delle coltivazioni in serra presenti nella zona. Sul posto sono fortunatamente intervenuti immediatamente i vigili del fuoco e anche i volontari della protezione civile del nucleo comunale e dell'Anc Sabaudia 147. Il rogo è arrivato a minacciare anche delle serre ma è stato presto domato.