Bar irregolare in un chiosco sul lungomare di Sabaudia: scatta il provvedimento di chiusura. A eseguire i controlli i carabinieri del Nas di Latina guidati dal capitano Felice Egidio. I militari hanno accertato presso lo stabilimento balneare di Sabaudia l'attivazione di un bar con annessa ristorazione veloce, laboratorio di produzione e deposito alimenti in assenza di autorizzazione e privo dei requisiti igienico strutturali previsti dalla normativa vigente, per il quale il dipartimento di prevenzione di dell'ASL di Latina ha disposto l'immediata chiusura. Il valore della struttura è di circa centomila euro.