Il NAS di Latina ha eseguito un accesso ispettivo presso un ristorante sito del comune di Fondi. Nel corso del controllo, i militari hanno rilevato la presenza di due depositi e altrettanti locali destinati alla manipolazione degli alimenti (prodotti ittici e carnei), per una superficie complessiva di circa 100 mq poiché utilizzati nonostante le gravi condizioni igieniche e strutturali e privi di autorizzazione.

Al termine degli accertamenti, al fine di scongiurare ogni potenziale pericolo per la salute, i militari operanti hanno proceduto alla chiusura dei locali abusivi con le imposizioni di tutte le prescrizioni di adeguamento ai requisiti di legge. Il valore dei locali è di 150.000 euro. Per le violazioni amministrative contestate i militari hanno applicato al titolare una sanzione pari a mille euro.