Tragico incidente domenica sera su via della Fonderia, ad Anzio, a poca distanza dall'incrocio con via dell'Armellino, dove un pedone è stato travolto e ucciso. A perdere la vita è Riccardo Morgante, 59 anni, originario di Roma ma da tempo residente ad Anzio. 
Era circa mezzanotte quando una donna, che aveva da poco concluso il turno di lavoro, stava rientrando a casa a bordo della sua vettura. Poi, per cause ancora al vaglio della Polizia stradale di Nettuno intervenuta sul luogo dell'incidente, ha investito il 59enne che camminava a bordo strada, in direzione dell'incrocio. Qui è avvenuto l'impatto, dove l'uomo è stato colpito violentemente e scaraventato a terra. Immediata la chiamata ai soccorsi da parte della donna e il conseguente arrivo di un'ambulanza che ha stabilizzato il 59enne, trasportato in ospedale con codice rosso. Ma le ferite riportate erano troppo gravi: l'uomo è deceduto ieri in ospedale