La Polizia Stradale stringe il cerchio sugli autori dell'incidente stradale costato la vita, prima dell'alba di sabato, a un romeno di 51 anni che pedalava in sella alla propria bicicletta sulla Pontina, sotto una pioggia torrenziale. Gli investigatori del distaccamento di Aprilia coordinati dall'ispettore superiore Massimiliano Corradini hanno già acquisito i filmati registrati da una serie di telecamere di video sorveglianza installate nella zona dell'incidente mortale. Filmati che saranno setacciati in cerca di elementi utili a riconoscere in maniera incontrovertibile i mezzi fuggiti dopo la tragedia.
L'incidente risale alle 5:30 circa di sabato mattina, quando lo straniero in bicicletta è finito nella traiettoria di un mezzo. Le condizioni di visibilità erano pessime, a causa dell'oscurità, peggiorate dall'acquazzone.