Sarà presente Beppino Englaro domani pomeriggio a Latina nella sala conferenze dell'Università La Sapienza di viale XXIV maggio per un dibattito sull'eutanasia. «La legge sul fine vita: nuovi compiti per l'avvocato». E' questo il tema del convegno organizzato dalla Fondazione dell'Avvocatura Pontina Michele Pierro e dall'Ordine degli Avvocati di Latina. L'appuntamento è partire dalle 15,30. Tra gli interventi previsti quello del presidente dell'Ordine degli Avvocati Gianni Lauretti, di Antonio Fargiorgio, presidente dell'Avvocatura Pontina Michele Pierro e poi anche quello dell'avvocato Pier Giorgio Avvisati, consigliere dell'Ordine degli Avvocati che parlerà della legge sul fine vita: struttura e previsioni. E poi è previsto anche l'intervento di Beppino Englaro, presidente Associazione Per Eluana, è il papà di Eluana, e a seguire parlerà anche Giulia Facchini della Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni e poi anche di Susanna Perazzini, responsabile Hospice centro residenziale per quanto riguarda le cure palliative di Perugia. A moderare il forum ci sarà l'avvocato Francesca Couzzi, segretario della Fondazione dell'Avvocatura Pontina Michele Pierro.  Eluana Englaro è stata per 17 anni in stato vegetativo a seguito di un grave incidente stradale avvenuto quando aveva 21 anni. E' morte per disidratazione dopo l'interruzione della nutrizione artificiale. La sua vicenda giudiziaria sollevò molte riflessioni e diverse polemiche.