Le violenze a quanto pare andavano da tempo, ma senza alcuna denuncia. Finché sabato mattina, a Sabaudia, dopo l'ennesima lite, non sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato il marito violento. A finire in carcere per i maltrattamenti un 39enne del posto. È accusato di aver aggredito la moglie causandole lesioni che le sono state medicate nel punto di primo intervento di via Conte Verde. L'uomo è stato ristretto in carcere.